Ricostruire la Sinistra e il rapporto con i cittadini dopo il No

La vittoria del No al Referendum Costituzionale ha provocato una serie di conseguenze, alcune attese e altre no, e una profonda spaccatura in tutta la sinistra. Sulla carta il No

Gioco d’azzardo, ludopatia ed evasione fiscale

Diciamo da sempre che la ludopatia è una piaga e che basta la semplice realtà delle cose a condannarla: chi gioca e ne diventa schiavo rovina se stesso e, purtroppo,

Giocare d’azzardo con il futuro dei cittadini

La vicenda di Mauro Agrosì, che purtroppo è l’ennesima di questo tipo, deve insegnarci qualcosa. Deve smuovere qualcosa. Mettiamo insieme le due realtà: da una parte lo Stato continua a

Immigrazione tra solidarietà e ingenuità

Nardella nei giorni scorsi non ha alzato nessuna frontiera e non ha chiuso alcuna porta all’accoglienza. Chiedere che si rispettino i termini da parte di tutte le regioni mi sembra

Il giardino del Meccanotessile: dopo il successo, la lotta continua

Ricordo che feci il primo sopralluogo nel ’99 e adesso, dopo anni di battaglie assieme al comitato per il Meccanotessile (guidato da Giuseppe Santarelli e Leo Landini), siamo giunti a

Serve un’Agenzia di Coordinamento per i lavori stradali

Creare un’agenzia di coordinamento per i lavori stradali dotata di un effettivo potere di nulla osta sull’inizio, il termine e l’esecuzione dei lavori, che possa ridurre al minimo i disagi dei

Taxi a Firenze: aumentare le licenze è necessario

Sulla questione dell’aumento delle licenze dei taxi, dopo quindici anni siamo punto e a capo. Già nel 2000 avevo portato avanti una battaglia per l’aumento delle licenze dei taxi a

Venditori e lavoro abusivi: una piaga da combattere subito

Oggi si parla di lavoro abusivo, di uomini e donne costretti per necessità ad accettare lavori pesanti a 5 euro l’ora, senza alcuna garanzia o assicurazione, nel Chianti. Ieri si

Un futuro per Sant’Orsola

A Firenze il complesso di Sant’Orsola lo conoscono tutti. È un complesso architettonico di grande valore storico e artistico posto tra la stazione ferroviaria di Santa Maria Novella, piazza del

Referendum: Votare con la testa, cambiare l’Italia

La Riforma Costituzionale è qualcosa che il centro sinistra si porta dietro da sempre. L’idea del superamento del bicameralismo perfetto ha una lunga tradizione alle spalle che va da Berlinguer